Veicoli Speciali

La divisione veicoli speciali di Optoi si occupa della progettazione e produzione di sensori elettronici intelligenti per macchine movimento-terra, agricole e da costruzione. Contando su un forte know-how microelettronico, Optoi si propone al mercato come fornitore capace di sviluppare nuovi prodotti e di controllarne i passi di produzione, conoscendo il cuore della tecnologia.

 

Nel 2005 Optoi è stata pioniere per la sensoristica ottica applicata ai cilindri idraulici. In collaborazione con Giuliani Cilindri, ha sviluppato una tecnologia altamente affidabile che permette di leggerne la posizione su singoli punti o in maniera continua. La lettura avviene attraverso l’emissione e la ricezione di un fascio ottico riflesso dallo stelo appositamente marchiato attraverso tecniche di ablazione laser. Tale tecnologia è protetta da brevetto e presenta diversi vantaggi: è immune a campi elettromagnetici esterni, è integrata e difficilmente manomettibile, è protetta da agenti esterni quali umidità, polvere, fango. Sul campo dal 2005, nei primi 10 anni il sensore di posizione singola conta 300.000 pezzi venduti con solo 25ppm di ritorni dal campo.  Oggi l’evoluzione di questa tecnologia permette ad Optoi di presentare al mercato un nuovo prodotto per la lettura continua della posizione, riconosciuto ormai in diverse fiere internazionali di settore (EIMA e Agritechnica). Entro il 2020 Optoi punta ad arrivare ad una produzione annuale di sensori ottici pari a 100.000 pezzi.

 

Per gli stessi mercati di riferimento Optoi produce anche una gamma di sensori inclinometrici, per la misura dell’angolo (monoassiale) o della planarità (biassiale). Gli inclinometri Optoi sono progettati per essere robusti a shock, vibrazioni e agenti esterni. Tutti i modelli, analogici e CANopen, sono assemblati in scatole metalliche anodizzate e inglobati con specifiche resine elettroniche che ne garantiscono la protezione IP67 e la protezione di circuiti e connessioni.

 

La vicinanza territoriale a grandi gruppi internazionali di produzione di componenti (cilindri, assali, motori) e la propria presenza all’interno del nuovo Polo della Meccatronica sorto nella vicina Rovereto, mettono le basi affinché Optoi diventi sempre più punto di riferimento per la sensoristica innovativa nel mercato dei veicoli speciali.