Optoi nasce a Trento nel 1995, da uno dei primissimi spin-off tecnologici della Fondazione Bruno Kessler (ex IRST), polo di eccellenza della ricerca trentina ed europea. Con FBK ha mantenuto un intenso rapporto di collaborazione scientifica, coltivando una elevata specializzazione nella fornitura al mercato di dispositivi in silicio.


L’assetto attuale del Gruppo è frutto di acquisizioni mirate, del decollo di startup innovative, della costituzione di newco con valenza geografica, e di altre operazioni perfezionate intrecciando il filo conduttore dell’innovazione tecnologica con la passione imprenditoriale dei fondatori.   


Fin dalla sua costituzione Optoi focalizza il proprio core business sulle attività di produzione di componenti microelettronici ottici e sensori optoelettronici intelligenti. Grazie ai suoi prodotti brevettati per la sicurezza e per la gestione della mobilità diviene presto un punto di riferimento per il settore industriale e dei veicoli speciali in edilizia e agricoltura. I sistemi di visione innovativi e gli strumenti optoelettronici di misurazione sviluppati dalla controllata Eoptis completano la gamma di soluzioni al servizio dell’automazione dell’hardware e dei processi del manifatturiero (soluzioni oggi sintetizzate nel concetto di “Industria 4.0”) 


Nel 2011 Optoi inizia la collaborazione con Agenzia Spaziale Europea per la produzione di sensori e componenti satellitari. È attualmente accreditata con riferimento alla ricerca e produzione di dispositivi aerospace altamente specializzati e garantiti dai più severi standard di sicurezza e affidabilità.


Nel 2015 la tecnologia e il know-how Optoi si mettono al servizio di importanti progetti in ambito biomedicale; selezionata per la partecipazione ad alcuni dei principali progetti europei, crea e sviluppa una divisione interna che mette a fattore comune sensoristica, genomica e biochimica, sperimentando le enormi potenzialità applicative a esse riconducibili.


Nel 2017 il forte richiamo alla sostenibilità ambientale spinge al debutto nel settore delle green technologies, dei sensori per l’ambiente e per il monitoraggio di parametri indoor relativi ad aria e onde elettromagnetiche. 


Nel giugno 2020 il gruppo celebra i suoi venticinque anni di vita rinnovando la linea grafica del proprio brand e adottando una struttura societaria più snella, razionale e compatta.